Sharon Sayles Belton riceve il Premio Donna del potere 2019

Sharon Sayles Belton

Sharon Sayles Belton non è nuova ad abbattere le barriere. È stata la prima donna afroamericana e prima ad essere eletta sindaco della città di Minneapolis dal 1994 al 2001. Riflettendo sulla sua carriera, dice che è stato vedere il quartiere in cui è cresciuta distrutto (quartiere Rondo a St. Paul) che ha scatenato una passione per tutta la vita per la giustizia, l’equità e la difesa.

Esperto, avvocato e leader

Sharon è un esperto riconosciuto a livello nazionale sulla sicurezza pubblica, la vivibilità del quartiere e le partnership pubblico/privato. Lei è un sostenitore per lo sviluppo dei giovani, lo sviluppo del quartiere e molte questioni di politica pubblica relative alle donne, famiglie, bambini e equità razziale. Nel corso della sua carriera, Sharon Sayles Belton è stato un leader chiave nella creazione di organizzazioni senza scopo di lucro come Tubman e la Coalizione Nazionale contro la violenza sessuale.

Impatto attraverso le città gemelle e la nazione

“Ho nominato Sharon perché la sua leadership è stata profondamente impattante nelle città gemelle e, francamente, in tutta la nazione”, afferma Mallory Mitchell, membro del consiglio di amministrazione di YWCA Minneapolis. “Ha costantemente posto l’equità in prima linea nel suo servizio pubblico e continua a migliorare la vita delle comunità sottorappresentate attraverso i suoi sforzi professionali e filantropici. L’impatto di Sharon può essere visto nelle decine di persone di colore elette a cariche pubbliche dai suoi otto anni come sindaco e nel continuo successo delle sue iniziative di sviluppo economico, antirazzismo e empowerment delle donne.”

“Ha costantemente posto l’equità in prima linea nel suo servizio pubblico e continua a migliorare la vita delle comunità sottorappresentate attraverso i suoi sforzi professionali e filantropici.”- Mallory Mitchell

“Mi sono impegnato anni fa a lottare per la giustizia e l’uguaglianza e ad essere un sostenitore dei diritti civili e umani”, afferma Sharon. “Sono onorato di condividere questo riconoscimento con la mia famiglia e la mia comunità che hanno contribuito a formare le basi del mio impegno per il servizio pubblico.”

Un’incarnazione dei valori YWCA

YWCA Minneapolis ha istituito il premio Woman of Power lo scorso anno per onorare le donne in tutte le città gemelle che hanno dimostrato impegno, entusiasmo e sostegno per la missione di YWCA Minneapolis. Come attivista, responsabile delle politiche e leader della comunità, Sharon è l’incarnazione dei valori di YWCA Minneapolis per la pace, la giustizia, la libertà e la dignità e siamo orgogliosi di presentarle il premio Woman of Power quest’anno.

“Mi sono impegnato anni fa a lottare per la giustizia e l’uguaglianza e ad essere un sostenitore dei diritti civili e umani.”- Sharon Sayles Belton

Guarda la presentazione del premio all’evento Circle of Women di quest’anno:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.