Rischio-inversione

DESCRIZIONE: Uno spread call è una strategia rialzista di sostituzione delle azioni che rinuncia a un potenziale di rialzo mentre sovraperformando le azioni al margine al ribasso. Per costruire un rischio di inversione, uno in genere acquista un’opzione call al rialzo e vende un ribasso messo a pagare per questo. Entrambe le opzioni utilizzano la stessa data di scadenza. Un’inversione del rischio può essere strutturata per generare un debito o un credito, a seconda dei prezzi di esercizio scelti sulle due opzioni. Ottiene questo nome perché quando il prezzo delle azioni aumenta, l’investitore ha la possibilità di ottenere a lungo il titolo. Se il prezzo delle azioni scende, devono ottenere a lungo il titolo.

MOTIVAZIONE: L’investitore che acquista un rischio di inversione cerca di catturare un profitto da un aumento del prezzo dell’attività sottostante senza mettere in contanti subito. Il vantaggio di questa struttura rispetto all’acquisto di azioni a titolo definitivo è che si può ottenere subito l’esposizione alla mossa rialzista di un titolo, mentre si ha l’opportunità di acquistarlo al di sotto del prezzo di mercato corrente, se dovesse cadere prima della mossa anticipata del toro.

Azione Quantità Scadenza Strike Tipo Net
Comprare 1 90 Giorni $30.00 Chiamata $0.37
Vendere 1 90 Giorni $25.00 Call -$0.19
di Debito $0.18

OUTLOOK: L’investitore che acquista un rischio di inversione ritiene che il prezzo delle azioni potrebbe decollo subito, ma visto i problemi che potrebbe temporaneamente battere la quota di prezzo verso il basso nel breve termine. Le inversioni di rischio sono appropriate per un investitore che vuole acquistare un titolo ma vuole una piccola protezione dei prezzi nel caso in cui siano un po ‘ presto. Questi investitori sono di solito alla ricerca di una mossa forte più alto, ma sono incerti quando tale mossa accadrà. Questa struttura consente all’investitore di gestire o addirittura trarre profitto dal decadimento del tempo, in attesa che avvenga la mossa prevista. Dato il rischio al ribasso, l’investitore di solito ha convinzione dietro una tesi di investimento.

UTILE / PERDITA: massimo (Prezzo delle attività – Call Strike, 0) o Minimo (Put Strike – Asset Price)- Premio netto pagato
L’importo che si guadagna alla scadenza dipende dalla direzione in cui si muove il prezzo delle azioni. Se il prezzo delle azioni aumenta, il profitto è pari al prezzo dell’attività sottostante meno il prezzo di esercizio della chiamata o zero meno il premio iniziale pagato. Se il prezzo delle azioni scende, la perdita è pari al prezzo di esercizio del put meno il prezzo dell’attività sottostante meno il premio iniziale pagato. Se il prezzo delle azioni è tra i due scioperi, il guadagno o la perdita è uguale al credito o debito pagato quando il commercio è stato avviato.

PAREGGIO: Asset Price-Call Strike + Premium Paid
Put Strike-Asset Price + Premium Paid

Ci sono due livelli di pareggio su un’inversione di rischio, uno per uno scenario rialzista e uno per uno scenario ribassista. Se il prezzo delle azioni aumenta, il pareggio è il prezzo dell’attività meno il prezzo di esercizio della chiamata meno il debito pagato. Se il prezzo delle azioni scende, il pareggio è uguale allo sciopero put meno il prezzo delle attività più il premio pagato.

GUADAGNO MASSIMO: Illimitato
Un’inversione del rischio è una strategia di sostituzione delle scorte. Dal momento che un prezzo delle azioni può aumentare senza limiti, così può un’inversione di rischio.

PERDITA MASSIMA: Put Strike + Premium Paid
Il prezzo di un titolo può andare a zero. In questo scenario un venditore put otterrà assegnato magazzino al prezzo di esercizio del put. Pertanto la loro perdita massima è uguale allo sciopero put più il premio pagato quando il commercio è stato avviato.

VOLATILITÀ: la volatilità è un debole fattore di redditività. Dal momento che la scadenza delle due opzioni sono le stesse, qualsiasi si è lungo un’opzione e breve un altro, variazioni di volatilità implicita ha poco effetto sul prezzo di un rischio di inversione. Skew è un fattore tuttavia. Man mano che l’inclinazione aumenta, il prezzo dell’inversione del rischio diminuisce. La direzione è ciò che conta con un’inversione del rischio. Se si manifesta una mossa al rialzo realizzata, l’investitore trarrà profitto. Se si manifesta una mossa al ribasso realizzata, l’investitore perde.

DECADIMENTO DEL TEMPO: il decadimento del tempo può funzionare a favore o contro l’investitore a seconda dei prezzi di esercizio scelti. Se la posizione è strutturata con un credito, time decay funzionerà per l’investitore. Se la posizione è strutturata come un debito, time decay funzionerà contro l’investitore.

RISCHIO DI CESSIONE: L’assegnazione anticipata è sempre una possibilità con un’opzione in stile americano. Tuttavia, i put di solito non vengono assegnati in anticipo a meno che l’opzione non sia in denaro.

RISCHIO DI SCADENZA: riguarda ciò che accade alla scadenza, che potrebbe non essere sotto il controllo dell’investitore. Poiché le opzioni hanno una durata limitata, c’è il rischio che l’inversione del rischio scada senza valore. Un rischio secondario è ciò che accade rispetto all’assegnazione alla scadenza. Se il prezzo delle azioni si chiude in corrispondenza o in prossimità dello sciopero put, l’investitore può o non può essere assegnato. Non sapranno se ti è stato assegnato fino a quando il tuo broker non ti informerà che faranno il giorno successivo alla scadenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.