Richard Paterson ‘passi indietro’ da Whyte & Mackay

Grandi novità a Whyte & Mackay come Richard ‘the Nose’ Paterson festeggia 50 anni a firm e annuncia che rinuncerà al suo attuale ruolo per concentrarsi sul Dalmore.

Ci saranno delle grandi scarpe da riempire a Whyte & Mackay in quanto è stato annunciato che Richard Paterson farà un passo indietro dal suo ruolo ai produttori di whisky di Glasgow. Oggi segna esattamente 50 anni da quando Paterson è entrato in azienda, 14 settembre 1970. Da allora è diventato uno dei maestri distillatori più rispettati nel settore, noto come “il naso” per il suo palato infallibile. Noi di Master of Malt abbiamo avuto il privilegio di degustare con lui in più di un’occasione e possiamo testimoniare non solo i suoi incredibili sensi, ma la sua naturale spettacolarità che ha reso un ambasciatore di successo per lo Scotch whisky.

Ma Paterson non sta per essere golf a tempo pieno. Rimarrà presso la distilleria di punta dell’azienda, la Dalmore. Sta succedendo molto: a dicembre abbiamo riportato un’espressione molto speciale di 60 anni che andrà sotto il martello questo dicembre a Harrods a Londra. E il prossimo anno vedrà il rilascio di sei whisky chiamato “I decenni del Dalmore”, parte di una serie in corso di whisky che sono stati nutriti da Paterson nel corso dei suoi lunghi anni in azienda. Vi porteremo più su di loro come sappiamo di più.

Il Dalmore invecchiato 51 anni

Paterson rimarrà al Dalmore

Paterson ha commentato: “Ho avuto la fortuna di aver goduto di ognuno dei miei 50 anni meravigliosi. Ho avuto l’opportunità di lavorare con molte persone incredibili nel corso degli anni, e anche whisky incredibili, naturalmente. Sono davvero orgoglioso di ciò che abbiamo ottenuto insieme come Whyte e Mackay. Per quanto mi riguarda, ho il grande onore di prendermi cura del whisky davvero straordinario che creiamo al Dalmore. Non vedo l’ora di condividere alcune uscite molto speciali del Dalmore nel 2021”. Per maggiori informazioni clicca qui: “Lavorare per un’azienda per 50 anni è un risultato fantastico che pochi ripeteranno. In tutti questi anni Richard ha dato un contributo eccezionale al continuo successo di Whyte & Mackay, e in particolare il Dalmore. La sua energia e passione per quello che fa è notevole e un’ispirazione per tutti noi. I miei ringraziamenti e congratulazioni a Richard per questo incredibile risultato.”

Con Paterson concentrato sul Dalmore, questo significa che c’è un grande foro a forma di naso a Whyte & Mackay. Quel rumore che puoi sentire è distillatori e frullatori in tutta la Scozia (e più lontano) che lucidano i loro CV.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.